domenica 25 febbraio 2018 ..:: Vai all'elenco di tutti i nostri forum ::.. Registrati  Accedi
:: Home » Stella Di Natale (Euphorbia Pulcherrima) » potare o no la stella di natale?!
Autore Messaggi
Rosaria

Messaggi : 13
Locazione Geografica : Non Disponibile
Pubblicato Il : 28/02/2007 12.12.36  

salve a tutti

volevo sapere  se era normale che la mia stella di natale avesse ancora le battee rosse. Ho letto su questo sito che bisogna tagliare gli steli fino a 10 cm dalla base perchè a maggio ricomincia a crescere e si rinvasa; cosa faccio? Taglio gli steli anche se ci sono ancora le battee rosse.

Grazie mille

nikole


Messaggi : 133
Locazione Geografica : Lombardia

esperto

Pubblicato Il : 28/02/2007 12.29.29  
Ciao, io di solito li taglio sopra il terzo nodo; cominceranno a spuntare delle foglie e in breve  avrai un bel cespuglio. Poi se vuoi puoi seguire la procedura per far diventare le bratee rosse, ma anche senza fare niente avrai una bella pianta. Se non tagli diventerà "lunga" e spoglia nella parte bassa. Ciao
Maria Giovanna

Moderatore

Messaggi : 424
Locazione Geografica : Sardegna

admin

Pubblicato Il : 02/03/2007 13.12.31  

La tua Stella si è ambientata proprio bene, la mia è "sfiorita" da poco e ho già potato.  Come dice Nico, va comunque tagliata. Forse potresti godertela ancora un pochino fino a quando le foglie non iniziano a cadere ma a quel punto taglia.  

MG

belinda


Messaggi : 55
Locazione Geografica : Sicilia
Pubblicato Il : 26/04/2007 15.43.51  
>Maria Giovanna detto :La tua Stella si è ambientata proprio bene Come dice Nico, va comunque tagliata. Forse potresti godertela ancora un pochino fino a quando le foglie non iniziano a cadere ma a quel punto taglia.   Siamo quasi a Maggio ed ho adottato da un mese una stella abbandonata che ha ancora delle brattee rosse, per l'esattezza due "fiori" e mezzo, è una piantina di più o meno 40 cm ma che ha le radici soffocate da quei sacchettini simil garza entro cui le vendono, temo che tirandola fuori dal suo substrato nel tentativo di liberarla e rinvasarla possa io combinare pasticci ed in più, prima o poi, dovrei pure potarla, sembra un déjà vu, mi è già capitato con la mia due anni fa...ed è morta! Che faccio?
belinda
Maria Giovanna

Moderatore

Messaggi : 424
Locazione Geografica : Sardegna

admin

Pubblicato Il : 27/04/2007 12.25.21  

Se le radici sono così soffocate come dici non credo che tu abbia scelta. Devi armarti di tanta pazienza, adesso che è periodo, e piano piano togliele la garza. Se hai paura di spezzare le radici ti conviene annaffiare prima di procedere in modo da rendere più elastiche le radici ed la garza che in questo modo verrà via più facilmente.

Le radici secche o marche che vedi tagliale disinfetta però prima per bene la forbice passandola alla fiamma e nei tagli spargi una polvere fungicida ad ampio spettro per prevenire eventuali attacchi parassitari. 

Usa un terriccio torboso leggermente acido ed un vaso di terracotta un pochino più grande del precedente ma non troppo altrimenti fa troppe radici a scapito della parte aerea e subito dopo aver rinvasato aspetta una settimana prima di annaffiare in modo da far cicatrizzare le ferite.

Non dovrebbe crearti problemi. Sono piante abbastanza tranquille. 

MG

 

P.S. che cosa è la foto del tuo avatar?

belinda


Messaggi : 55
Locazione Geografica : Sicilia
Pubblicato Il : 27/04/2007 16.44.07  
Nilssoniopteris haidingeri, questo è il mio avatar...una Bennetittales! Sì, di bellissime piante si tratta ma estinte da "qualche annetto"... Per ciò che riguarda la stella e le sue radici vedrò di fare quanto mi hai consigliato nei prossimi giorni. Grazie
belinda
Maria Giovanna

Moderatore

Messaggi : 424
Locazione Geografica : Sardegna

admin

Pubblicato Il : 29/04/2007 09.09.30  

Mai sentita.   E' un fossile quella foto. Curiosa pianta. L'ho cercata nel web ma ho trovato pochissime notizie. Se hai informazioni apri una nuova conversazione e facci sapere qualcosa in più.

MG

« Precedente   1 / 1   Successivo »
Copyright 2008 Elicriso, Tutti i Diritti Riservati   Condizioni d'uso  Privacy