lunedì 25 giugno 2018 ..:: Vai all'elenco di tutti i nostri forum ::..   Accedi
:: Home » Dracena (Dracaena) » Dracena punte gialle e secche
Autore Messaggi
LorenzoR

Messaggi : 8
Locazione Geografica : Non Disponibile
Pubblicato Il : 29/09/2011 22.05.32  
Ciao, ho in ufficio una dracena, di quelle classiche, con le foglie screziate di verdi differenti. Prende luce da due finestre da lunedì a venerdì quando l'ufficio è aperto, il we prende meno luce, ma non resta comunque al buio. Dopo averla bagnata abbondantemente le foglie hanno preso a diventare, in punta, prima gialle e poi marroni e secche e il problema è progredito dalle punte a tutta la foglia. Ho sospeso e poi diradato le innaffiature (ora 1 volta ogni 15 giorni circa), ho tagliato la parte compromessa delle foglie o l'intera foglia laddove era quasi tutta secca o gialla. Il problema è rientrato, ma restano o si formano comunque alcune punte secche. Posto una  foto e ringrazio chiunque voglia darmi un parere.
Janis


Messaggi : 384
Locazione Geografica : Non Disponibile
Pubblicato Il : 30/09/2011 10.03.33  
Ciao Lorenzo!

Benvenuto nel forum!

La bellissima pianta che hai in ufficio e che mostri nella foto è una Dracaena Fragrans e, se non sbaglio, la varietà è Golden Coast.

Il problema delle foglie che, dopo le abbondanti annaffiature, sono seccate potrebbe dipendere da un principio di marciume radicale. Essendo le radici compromesse e dunque non vitali, non permettono a la pianta di assorbire tutta l'acqua di cui necessita e questa reagisce seccando alcune foglie.

Sei stato molto in gamba nel capire il problema e diradare le annaffiature  e, se dici che la pianta ha smesso di seccare completamente le foglie, ecco la conferma che il problema era proprio quello.

Teoricamente ci sarebbe da rinvasare la pianta ed eliminare tutte le radici marcite per evitare ai funghi responsabili di questa patologia di progredire ed attaccare la Dracaena quando trovano le condizioni ideali.
Inoltre sarebbe indicato trattare l'apparato radicale con funghicidi appositi contro il marciume (meglio se sistemici). In commercio c'è l'imbarazzo della scelta: Previcur (Bayer), TRV o TRVG (Criado),Aliette (KB), Micol (Criado), Sanaplant (Sepran), e via dicendo.

Per quanto riguarda le punte secche della pianta, le cause potrebbero rimandarsi sia al problema del marciume, sia ad una scarsa umidità della chioma. Essendo piante tropicali, in natura vivono in condizioni di caldo/umido costanti. Dunque l'umidità non è da sottovalutare per il corretto sviluppo della Dracaena. Puoi apporre rimedio a questa mancanza nebulizzando la chioma al mattino nelle giornate più calde e quando c'è l'impianto di riscaldamento acceso in ufficio.

Le punte delle foglie purtoppo, nonostante la risoluzione degli eventuali problemi, resteranno secche. Potresti reciderle, ma la pianta potrebbe reagire seccando la parte appena dopo quella che hai tagliato e saresti di nuovo allo stesso punto.

Spero di esserti stata utile.
Se avessi altri problemi, sono qui.

Ciao
***Janis***
LorenzoR

Messaggi : 8
Locazione Geografica : Non Disponibile
Pubblicato Il : 30/09/2011 11.34.06  
Grazie per il ben venuto e grazie per la dettagliata risposta. Provo con i prodotti contro i funghi e  vediamo se la situazione si arresta. Se sì rinvaso in primavera, se invece le cose vanno male comunque rinvaso prima. Grazie di nuovo!
L.
« Precedente   1 / 1   Successivo »
Copyright 2008 Elicriso, Tutti i Diritti Riservati   Condizioni d'uso  Privacy e Cookies