domenica 25 febbraio 2018 ..:: Vai all'elenco di tutti i nostri forum ::.. Registrati  Accedi
:: Home » Felci » come si cura
Autore Messaggi
Lella

Messaggi : 7
Locazione Geografica : Lombardia
Pubblicato Il : 20/05/2007 07.46.05  

Trovo questo sito molto interessante e visto che ho un sacco di piante mi permetto di approfittare del vostro aiuto,  spero non vi stufiate di vedermi.

Mi è nata nello stesso vaso di una pianta una magnifica felce, come la devo accudire perchè non muoia, mi sembra che abbia legato molto bene con la pianta, c'è rischio per una delle due?

Grazie Lella  

lella
Maria Giovanna

Moderatore

Messaggi : 424
Locazione Geografica : Sardegna

admin

Pubblicato Il : 21/05/2007 12.37.42  

Quale è l'altra pianta con la quale convive?

MG

Lella

Messaggi : 7
Locazione Geografica : Lombardia
Pubblicato Il : 21/05/2007 13.29.14  

Per la verità non ricordo, l'ho presa un giorno con la campagna del WWF.

Ha le foglie sottilissime e lunghe e il tronco è molto fine.

Non sono in grado di dare altre notizie.

Grazie Lella

lella
Maria Giovanna

Moderatore

Messaggi : 424
Locazione Geografica : Sardegna

admin

Pubblicato Il : 30/05/2007 09.05.24  

Potrebbe essere una dracaena .... potrebbe ... in ogni caso, le esigenze delle felci le puoi leggere in

 http://www.elicriso.it/come-coltivare/felce/felce.htm

che sono molto particolari rispetto a tutte le altre piante ma se vedi che stanno bene e si sono ambientate alla grande fossi in te non mi preoccuperei. Come ho già detto da qualche parte ogni pianta è un individuo a se stante che si crea un suo ambiente. Quindi .... lasciale tranquille.

MG

aspirante

Messaggi : 5
Locazione Geografica : Non Disponibile
Pubblicato Il : 11/11/2008 02.40.17  
domanda da inseperto
le felci sono piante acidofile?
Se si, allora posso mettergli terriccio per acidofile, concime per acidofile e rinverdenti?
sara_


Messaggi : 90
Locazione Geografica : Non Disponibile
Pubblicato Il : 12/11/2008 10.34.42  
Certo che puoi,sia per il terriccio, concime e riverdente fogliare.
lilybhet80


Messaggi : 455
Locazione Geografica : Sardegna - oristano

guru-moderatore

Pubblicato Il : 13/11/2008 02.01.25  

Ciao Aspirante, non sono acidolife!

L'azalea è acidofila, e non la trovi nelle foreste tropicali a differenza delle felci. Le felci necessitano di temperature medio-alte per cui ora che si avvicina l'inverno non devono scendere sotto i 14 gradi, mentre in estate vanno bene anche 24/25 gradi ma un'elevata umidità in tutte le stagioni. Vogliono un terriccio di buona qualità, non troppo leggero, organico e torboso. Durante la stagione invernale a causa dell'aria secca dei termosifoni si può anche nebulizzare le foglie, e l'acqua va data in maniera regolare senza ristagni nel sottovaso, quindi va benissimo collocarle sopra dell'argilla o addirittura se effettui un travaso puoi metterne uno stratto all'interno così eviti che si ristagni l'acqua! Le concimazioni vanno fatte con un normale concime per piante d'appartamento, meglio se ricco di azoto, ma i rinverdenti non si usano.

Frà
« Precedente   1 / 1   Successivo »
Copyright 2008 Elicriso, Tutti i Diritti Riservati   Condizioni d'uso  Privacy