venerdì 19 ottobre 2018 ..:: Vai all'elenco di tutti i nostri forum ::..   Accedi
:: Home » Yucca » Ho acquistato una Yucca "piede di elefante" ... Vi chiedo se la cera può bloccare la crescita in altezza della pianta,
Autore Messaggi
Maria Giovanna

Moderatore

Messaggi : 424
Locazione Geografica : Sardegna

admin

Pubblicato Il : 13/06/2007 13.01.55  
MARCUX

Salve.

Ho scoperto per caso questo forum, cercando in rete svariate informazioni sulle piante che possiedo (da poche settimane). Complimenti per la rivista web, davvero completa e molto professionale.

Dunque, sono alle mie prime esperienze ed ho già commesso qualche errore con qualche pianta...(non è il posto giusto per raccontarvele, ma ri riservo si farlo a richiesta). Vorrei sottoporvi una domanda che mi cruccia da alcuni giorni. Ho acquistato una Yucca "piede di elefante", in realtà esternamente sembrerebbero n. 3: una da 30 cm, 40cm e 70 cm. circa. Le ho rinvasate subito in un grande vaso profondo 60 cm. e largo 45 (sono riuscito ad infilargli 50 litri di terra e ne andrebbe ancora un pò), che ora è fuori in verenda soleggiata fino alle ore 12.00. Arrivo al quesito: i tre tronchetti presentano sulla cima una colata di cera od altro, non conosco il materiale, che di fatto occlude la sommità delle tre piante. Di conseguenza i germogli (gemme), da cui spuntano spettacolari foglie, sono posti lateralmente, in vicinanza della cera. Vi chiedo se la cera può bloccare la crescita in altezza della pianta, favorendo dunque l'allungamento dei germogli e non del tronco. La risposta mi interessa perchè ho visto da qualche amico una Yucca orribile, in cui i germogli si sono allungati in modo spropositevole e poi afflosciati/collasati, conferendo alla pianta un aspetto sciatto ed inguardabile. Pertanto, mi consigliereste di far saltare la capsula di cera o di lasciare stare il tutto ? Quali sono le due conseguenze sulla crescita della pianta?

Grazie, mi scuso per la lungagine.

Maria Giovanna

Moderatore

Messaggi : 424
Locazione Geografica : Sardegna

admin

Pubblicato Il : 13/06/2007 13.12.43  
Ciao MarcuX, ho spostato la tua conversazione in un'altra perchè parli di un argoento diverso dalla moltiplicazione.

Allora. La cera che vedi sicuramente è stata messa dal vivaista perchè avrà tagliato il tronco per fare altre piante.

La cera (o mastice) viene messa come protezione in attesa che la feriti cicatrizzi quanto dopo un taglio  i tessuti resterebbero all'aria quindi facili preda delle peggiori cose. Ora, se i tessuti sottostanti si sono cicatrizzati, puoi toglierla senza problemi infatti in quel caso, la sua funzione è stata assolta,  penserà la "corteccia" a proteggerla.

In tutta onestà non ricordo  bene l'anatomia della yucca ma se non ricordo male (ma te lo do con un certo margine di errore) non dovrebbe più crescere per quella via in quanto se è stata capitozzata, come è avvenuto,  la gemma apicale non esiste più per cui crescerà dalle gemme laterali che per via del taglio vengono "risvegliate" che sostituiranno quella  apicale. In ogni caso  vedrò di cercarlo ed essere più certa.

MG  
MarcuX

Messaggi : 2
Locazione Geografica : Non Disponibile
Pubblicato Il : 14/06/2007 01.11.36  

Ciao !

Per prima cosa voglio ringraziarti per avermi risposto e fornito utili informazioni, a me prima sconosciute. Attendo tue ulteriori notizie sull'argomento, puntualizzando che, se per ipotesi non riuscirari a risolvere l'arcano, non preoccuparti, grazie lo stesso !

Però, tenuto conto che la mia curiosità sulle piante non conosce confini...vorrei rivolgerti una ulteriore domanda sempre sulla Yucca,  sperando di restare in argomento generale "coltivazione/moltiplicazione".

Ho visto da molti fiorai o vivaisti alcune Yucca costosissime (superano i 100 Euro) in cui la pianta è costituita da una base a forma di "collinetta" o "panettone", da cui partono, attaccati alla stessa base, due o tre tronchi (come nella foto pubblicata sul vostro sito web). Mi chiedo se questo effetto (forma) della pianta sia possibile ottenerlo in casa, senza dover spendere soldoni. In pratica, secondo te, è possibile applicare alla Yucca gli stessi concetti applicabili al Ficus, sul quale ho letto in questo sito che è possibile unire alla base i tronchi, scortecciandoli e stringendoli forte con un laccio ?  

Spero di non esagerare con le richieste. Grazie di nuovo.

« Precedente   1 / 1   Successivo »
Copyright 2008 Elicriso, Tutti i Diritti Riservati   Condizioni d'uso  Privacy e Cookies