martedì 16 ottobre 2018 ..:: Vai all'elenco di tutti i nostri forum ::..   Accedi
:: Home » Azalea (Rhododendron) » Aiuto ..... la mia azalea sta male
Autore Messaggi
Lumachina

Messaggi : 3
Locazione Geografica : Non Disponibile
Pubblicato Il : 07/01/2007 12.00.19  

ciao a tutti spero di essere nel posto giusto. ho con me un'azalea da diversi anni e tutto è sempre andato alla grande (è stupenda). Da un paio di settimane noto che le foglie sono di un verde spento, non più lucente ed alcune sono appassite .... che succede? AIUTO!!!      

lumachina

Maria Giovanna

Moderatore

Messaggi : 424
Locazione Geografica : Sardegna

admin

Pubblicato Il : 08/01/2007 03.59.52  

Ciao Lumachina,  da quel che mi dici non ti posso dare delle buone notizie.

Questi sintomi sono tipici e sono provocati da un fungo, la Phytopthora ed è una malattia molto grave.

Cosa fare. Elimina subito le parti colpite e vai da un buon vivaista e compra un prodotto fungicida a base di rame, dopo di che fai subito un trattamento seguendo le indicazioni riportate nella confezione.  Dopo di che aspetta e vedi come si evolve e se necessario fai un altro trattamento. 

Per aiutare, cerca di regolare l'umidità intorno alla pianta cercando di mantenere un ambiente asciutto, arieggiando l'ambiente e riducendo le nebulizzazioni.

Tienila sotto controllo, altrimenti può causare danni gravi.

Maria Giovanna. 

 

Lumachina

Messaggi : 3
Locazione Geografica : Non Disponibile
Pubblicato Il : 09/01/2007 02.51.36  

ma non avevano altro posto dove andare sti fungacci? 

ma riuscirò a farla guarire? 

lumachina

Maria Giovanna

Moderatore

Messaggi : 424
Locazione Geografica : Sardegna

admin

Pubblicato Il : 10/01/2007 01.51.12  

In linea di massima dovresti riuscirci i funghi sono micidiali perchè le loro spore sono molto persistenti e devi avere molta pazienza. Un esempio banale: ti è mai capitato di andare un piscina e prenderti i classici funghi? Per infettarti impieghi un attimo ma per guarire ci impieghi mesi!!!! 

Dovrai sempre stare attento, controllarla costantemente, regola bene l'umidità perchè è fondamentale creargli un ambiente non idoneo al suo sviluppo e periodicamente trattala. 

Maria Giovanna

anna

Messaggi : 6
Locazione Geografica : Non Disponibile
Pubblicato Il : 21/01/2007 11.34.11  

più o meno tre anni fa se non ricordo male, ho avuto un'ortensia che è stata attaccata da un fungo, mi avevano detto che era la muffa grigia. Siccome era bellissima e la tenevo in balcone e dava dei fiori a dir poco meravigliosi, mi sono incaponita che dovevo guarirla a tutti i costi. Il mio vivaista mi aveva dato un prodotto specifico e seguendo scrupolosamente le sue indicazioni, ho impiegato circa sei mesi, ma alla fine sono riusita a cacciarla.

Mi ricordo che oltre al fungicida che davo regolarmente avevo ridotto praticamente a zero le nebulizzazioni alle foglie perchè mi aveva detto che gli ambienti secchi non la facevano sviluppare e avevo tagliato tutte le parti malate.

E' stata dura ma alla fine ha ripreso alla grande e da allora non è più ritornata. 

anna

Lumachina

Messaggi : 3
Locazione Geografica : Non Disponibile
Pubblicato Il : 22/01/2007 08.51.42  

Mi ricuora ciò che dici. Quindi ho speranza che possa guarire.  Ho seguito il consiglio di Maria Giovanna ho comprato un prodotto a base di rame che ho già dato. Prima però avevo tagliato tutte le foglie colpite.

Non sto più spruzzando acqua alle foglie e ora ho come la sensazione che sia "ferma". Cioè non sta peggiorando ma neanche miglorando.   

Anna, ma tu quanti trattamenti hai fatto? 

 

« Precedente   1 / 1   Successivo »
Copyright 2008 Elicriso, Tutti i Diritti Riservati   Condizioni d'uso  Privacy e Cookies