martedì 16 ottobre 2018 ..:: Vai all'elenco di tutti i nostri forum ::..   Accedi
:: Home » Anturium (Anthurium) » Qualche novità
Autore Messaggi
Ornella


Messaggi : 14
Locazione Geografica : Campania
Pubblicato Il : 18/02/2008 08.38.39  

Ciao Francesca,eccomi qui

Giorni  fà ho pensato  di  aggiungere del compost all'Anturium. Mentre stavo capovolgendo  il  vaso,mi  sono  fermata  perchè  ho  visto  che  non  si  staccava  altra  terra.Nel  vaso  era  rimasta quella  parte  di  terra piu'  umida e  cosa  interessante,ho  visto  uscire  fuori, ai  lati  dei  due  steli,da  una  parte,un accenno  di  fogliolina  rossa  o  fiore,e  dall'altra una  piccola  foglia  verde .Allora  tutta contenta  ho  cosi aggiunto ,sopra,del  compost e  poi  un  pò  di  acqua,nella  quale  avevo  messo  del  limone per  offrire all'Anturium un ambiente a  lui  consono.Ho  fatto  bene?La  pianta  continuo  a  tenerla  in veranda dove  arriva  il  sole  nel  pomeriggio,la  temperatura è buona.In serata  però  la  temperatura  si  abbassa  di  molto,specie  in  questo  periodo  di  gran  freddo...anche  qui  a  napoli.In  veranda  la  temperatura  scenderà  di  sera  e  di  notte penso  al  di  sotto  dei  15  gradi.....Credi  che  questo  possa  recare  danno alla  pianta  in  un  periodo  per  lei  importante?Aspetto  una  tua  risposta.

A  presto un  salutone  carissimo

Cinzia

Ornella


Messaggi : 14
Locazione Geografica : Campania
Pubblicato Il : 18/02/2008 08.42.49  
Ornella detto :

Ciao Francesca,eccomi qui

Giorni  fà ho pensato  di  aggiungere del compost all'Anturium. Mentre stavo capovolgendo  il  vaso,mi  sono  fermata  perchè  ho  visto  che  non  si  staccava  altra  terra.Nel  vaso  era  rimasta quella  parte  di  terra piu'  umida e  cosa  interessante,ho  visto  uscire  fuori, ai  lati  dei  due  steli,da  una  parte,un accenno  di  fogliolina  rossa  o  fiore,e  dall'altra una  piccola  foglia  verde .Allora  tutta contenta  ho  cosi aggiunto ,sopra,del  compost e  poi  un  pò  di  acqua,nella  quale  avevo  messo  del  limone per  offrire all'Anturium un ambiente a  lui  consono.Ho  fatto  bene? Continuo  a  tenerla  in veranda dove  arriva  il  sole  nel  pomeriggio,la  temperatura è buona.In serata  però  la  temperatura  si  abbassa  di  molto,specie  in  questo  periodo  di  gran  freddo...anche  qui  a  napoli.In  veranda  la  temperatura  scenderà  di  sera  e  di  notte penso  al  di  sotto  dei  15  gradi.....Credi  che  questo  possa  recare  danno alla  pianta  in  un  periodo  per  lei  importante?Aspetto  una  tua  risposta.

A  presto un  salutone  carissimo

Cinzia


Ornella


Messaggi : 14
Locazione Geografica : Campania
Pubblicato Il : 18/02/2008 08.44.01  
Ornella detto :

Ciao Francesca,eccomi qui

Giorni  fà ho pensato  di  aggiungere del compost all'Anturium. Mentre stavo capovolgendo  il  vaso,mi  sono  fermata  perchè  ho  visto  che  non  si  staccava  altra  terra.Nel  vaso  era  rimasta quella  parte  di  terra piu'  umida e  cosa  interessante,ho  visto  uscire  fuori, ai  lati  dei  due  steli,da  una  parte,un accenno  di  fogliolina  rossa  o  fiore,e  dall'altra una  piccola  foglia  verde .Allora  tutta contenta  ho  cosi aggiunto ,sopra,del  compost e  poi  un  pò  di  acqua,nella  quale  avevo  messo  del  limone per  offrire all'Anturium un ambiente a  lui  consono.Ho  fatto  bene?La  pianta  continuo  a  tenerla  in veranda dove  arriva  il  sole  nel  pomeriggio,la  temperatura è buona.In serata  però  la  temperatura  si  abbassa  di  molto,specie  in  questo  periodo  di  gran  freddo...anche  qui  a  napoli.In  veranda  la  temperatura  scenderà  di  sera  e  di  notte penso  al  di  sotto  dei  15  gradi.....Credi  che  questo  possa  recare  danno alla  pianta  in  un  periodo  per  lei  importante?Aspetto  una  tua  risposta.

A  presto un  salutone  carissimo

Ornella


auryxx


Messaggi : 1019
Locazione Geografica : lazio

guru-moderatore

Pubblicato Il : 18/02/2008 09.19.26  

Ciao Cinzia

non credi che temperature inferiori ai 18 °C siano un pò bassine?

Aurora

Aurora ***Un buon orchidofilo è colui che unisce l'esperienza alla conoscenza***
lilybhet80


Messaggi : 455
Locazione Geografica : Sardegna - oristano

guru-moderatore

Pubblicato Il : 19/02/2008 00.45.28  

Weeee ciao Cinzia! Hai visto che bella sorpresa!!! Però non ho capito la storia del limone...non ho mai sentito sta cosa. Se l'hai fatto per rendere acido il terreno credo che non serva perchè il limone è "aspro" per noi ma per il terreno non vale la stessa regola.. di solito si mette un chiodo arruginito per far si che rilasci dei componenti ferrosi che aiutano la pianta a tenere un bell'aspetto, macroelemento che si trova in ogni concime per piante. Cmq non penso crei problemi. Poi volevo dirti fai attenzione a quando svasi, perchè le radici dovrebbero tenere compatto tutto il blocco di terra, e staccandosi solo una parte del composto,  l'apparato radicale può rompersi. Infatti prima di svasare la pianta, se il vaso è di plastica lo si schiaccia lateralmente in modo da far staccare la terra dalle pareti e farlo uscire intero; se il vaso è di coccio, con la parte inferiore del palmo della mano si danno dei colpetti tutto attorno il vaso, sempre per lo stesso motivo. Per la prox volta procurati dell'argilla espansa così ne metterai uno stratto sul fondo del vaso in maniera che l'acqua che si andrà a dare non si accumuli nella parte inferiore del composto. Poi per rendere il terreno leggermente acido io faccio così: mi sono procurata una sacchetto di torba per acidofile (ortensie, azalee ecc..) e quando si presentano piante di questo tipo metto due palettine di torba normale e una di torba acidofila e le mischio. Molti aggiungono della sfagno ma possiamo anche mettere dell'argilla espansa all'interno del composto oltre che nella base del vaso, così da garantire un pò di umidità. Per le temperature diciamo che sotto i quindici sono un pò freddine, se pensiamo che sono originarie delle foreste tropicali. Vedi un pò se la pianta patisce, se no ti consiglio di portarla all'interno come scende la sera. Per il resto attendiamo la crescita di questi nuovi getti!

Cmq sono contenta che stia dando segni di vita! Fammi sapere

A presto Cinzia!

Frà
Ornella


Messaggi : 14
Locazione Geografica : Campania
Pubblicato Il : 20/03/2008 06.48.46  

Ciao  Aurora,per  sapere  con  certezza che  le  temperature  siano un pò  basse  per  l'Anthurium dovrò mettere  un  termometro  in  veranda perchè  sinceramente non sò quale  sia  la  temperatura  di  notte.

Un  saluto  ciao

Ornella

Ornella


Messaggi : 14
Locazione Geografica : Campania
Pubblicato Il : 20/03/2008 07.01.41  

Ciao  Francesca,finalmente  ci  sentiamo!Sai stanno  uscendo  dal  terreno,si  vedono in  superficie,due  piccole  foglioline  rosa(le  chiamo  foglioline ma  non  sono  verdi)vicine ai  due  steli di  foglie e poco  fà  ho  notato  una  terza  fogliolina,sempre  rosa, ancora  chiusa,vicino alla parete del  vaso.Sono  contenta di  queste  novità e  per  questo  mi  sento  di renderlo  noto  qui  nel  forum!!!Ho  preso  nota  dei  consigli  che  mi hai  dato  circa  la  torba.In  veranda ultimamente di  giorno  c'è  il  sole,il  clima  è  caldo e  credo  che  di  notte la  temperatura  non  debba  scendere  oltre i  15  gradi,comunque proverò a  misurare  la  temperatura di  notte  in  questi  giorni.Ti  informerò prossimamente.

A  presto Frà

Cordiali  saluti  Ornella

lilybhet80


Messaggi : 455
Locazione Geografica : Sardegna - oristano

guru-moderatore

Pubblicato Il : 20/03/2008 10.18.00  
Ciao Ornella!!! Che gioia apprendere queste notizie! Sono molto contenta! Beh se riesci a verificare la temperatura notturna va benissimo, cmq man mano che si va avanti il tempo sembra promettere bene ( a parte sti giorni). Magari ad inizio aprile postalo pure in veranda facendo attenzione al sole diretto. Stai concimando? Cmq ci sono i nuovi getti e chissà anche dei fiori per cui incrociamo le dita e attendiamo! Un abbraccio grande!
Frà
Ornella


Messaggi : 14
Locazione Geografica : Campania
Pubblicato Il : 21/03/2008 11.45.19  

Ciao  Francesca!!!!Che  gioia  rivedere presto  una  tua  risposta!Ieri  sera  ho  portato la  pianta  in  cucina per la  notte.Il  termometro stamattina segnava 17/18  gradi,quindi  la  temperatura  doveva  essere  un pò  piu'  bassa di  notte.Ho  riportato  poi  la  pianta in  veranda.Non  sò  se  faccio  bene,ma  ogni  tanto  muovo il  terreno  in  superficie....e  ho  notato  per  caso  stamane la  presenza  di  ben.....3  vermetti!!!!!o  piu'...Erano  molto  piccoli,li  ho  tolti  dal  terreno e  non  vorrei  aver  sbagliato.Non  mi  sembravano  dei  lombrichi!!!!!!Cosa  spiega  la  loro  presenza?????

Un  abbraccio  grande

Ornella

« Precedente   1 / 1   Successivo »
Copyright 2008 Elicriso, Tutti i Diritti Riservati   Condizioni d'uso  Privacy e Cookies