mercoledì 20 giugno 2018 ..:: Vai all'elenco di tutti i nostri forum ::..   Accedi
:: Home » Ficus » ficus benjamin
Autore Messaggi
giovanna

Messaggi : 1
Locazione Geografica : friuli venezia giulia
Pubblicato Il : 16/11/2008 11.32.53  

Ciao a tutti !

Mi è stato regalato, alla fine di agosto, un ficus benjamin, cresciuto come un bonsai: è una pianta molto bella e l'ho messa come centro-tavola nel mio soggiorno, suxilluminato.

Da alcune giorni, mi cadono delle foglie.                                                   Ho navigato sul vs.sito, e dopo aver letto con attenzione e analizzato la pianta con la lente d'ingrandimento, non sono sicura che si tratti nè di acari, nè di cocciniglie e prima di qualsiasi trattamente, vorrei essere sicura.       L'ho bagnata come mi è stato suggerito dalla fioraia. Forse il primo passo sbagliato che ho fatto, è di averla messa in amollo, ma soltanto per un'ora al massimo: ho visto però che ho bagnato il tronco e ancor oggi, a distanza di settimane, vedo quest'ombra, ma il tronco è solido, non è marcito.        Devo dire anche che non l'ho mai nebulizzata.                                           Le foglie diventano un po' giallastre, soprattutto lungo la venatura, e poi si seccano. In un primo momento pensavo che siano bruciate, così finchè non passa il sole, tengo le persiane abbassate, ma le foglie continuano a cadere. Neanche la lente d'ingrandimento mi ha fatto individuale qualche sospetta presenza, almeno non sono stata in grado di notarla.

Vi prego aiutatemi: oltre ad essere molto bella, questa pianta ha un grosso significato affettivo.

Queste sono le foglie: come vedete hanno il picciolo annerito!              Aiuto .... non vorrei che sia già troppo tardi !!!                                     Grazie mille in anticipo !!!                                                                        Gio

lilybhet80


Messaggi : 455
Locazione Geografica : Sardegna - oristano

guru-moderatore

Pubblicato Il : 17/11/2008 02.02.47  

Ciao Giovanna, non c'è bisogno di mettere in amollo la pianta per innaffiarla, ma bagnarla un pò ogni tanto in maniera da lasciare il composto umido (non zoppo). Ora non innaffiarla per un bel pò, però è anche normale che ora perda le foglie perchè entra in riposo vegetativo, e quindi le innaffiature vanno quasi sospese, poi in primavera poi riprende a vegetare. E anche vero che in genere il ficus in vaso necessiti di nebulizzazioni, sopratutto se lo teniamo in appartamento in inverno con i termosifoni a palla!

Fai attenzione anche alle correnti d'aria e mi raccomando mai luce solare diretta.

A presto!

Frà
« Precedente   1 / 1   Successivo »
Copyright 2008 Elicriso, Tutti i Diritti Riservati   Condizioni d'uso  Privacy e Cookies