mercoledì 14 novembre 2018 ..:: Vai all'elenco di tutti i nostri forum ::..   Accedi
:: Home » Dracena (Dracaena) » Lucky Bamboo
Autore Messaggi
Chiara

Messaggi : 11
Locazione Geografica : Non Disponibile
Pubblicato Il : 31/01/2007 07.39.06  

Altra pianta altro problema...

Come da oggetto: il bamboo. Avevo 4 steli di queste piantine immerse nell'acqua.Avevo, perchè ora sono 3 e non mi sembra che siano molto felici...

Hanno le punte delle foglie gialle, non sono verdissimi (nè il tronco nè le foglie), non crescono molto e quello che è passato a "miglior vita" aveva il tronco tutto giallo e un giorno l'ho trovato a testa in giù!Il tronco tutto mollo.

Sono circa 3 anni che li ho e credo di aver fatto tutto il possibile: luce, acqua (sono in un unico vaso immersi per 10/15 cm) e nutrimento (un granulare a lenta cessione che è apposito per l'idrocultura).Nessun parassita. E' perchè sono vecchiotti?Si possono piantare nella terra?Se si come?

Ciao!!Chiara

Maria Giovanna

Moderatore

Messaggi : 424
Locazione Geografica : Sardegna

admin

Pubblicato Il : 02/02/2007 07.47.43  

Allora Chiara, il fatto di essere vecchiotti non è un motivo per stare male.  

Da tre anni crescono poco e sono verde pallido? O è solo una sintomatologia che hai notato ultimamente? Ogni quanto cambi l'acqua? Che tipo di acqua usi? Ed il concime ogni quanto lo dai?

Ciao 

MG  

 

 

 

Chiara

Messaggi : 11
Locazione Geografica : Non Disponibile
Pubblicato Il : 06/02/2007 08.26.28  

 non sono sempre state così..quando le ho comprate e le ho messe nel vaso sono cresciute abbastanza, poi si sono fermate e da tempo immemorabile non vedo nascere una nuova foglia..

L'acqua (del rubinetto)la cambio completamente ogni 4/6 mesi, perchè aggiungo il nutrimento per idrocoltura Flortis Idropon R (a lento rilascio)e secondo le istruzioni devo solo rabboccarla.

Non ho sempre usato questo prodotto:all'inizio mettevo solo acqua e la cambiavo settimanalmente, ma non mi ricordo perchè ho cominciato ad usarlo...se perchè già le vedevo crescere poco o se per sentito dire...BHO'

 

 

Maria Giovanna

Moderatore

Messaggi : 424
Locazione Geografica : Sardegna

admin

Pubblicato Il : 07/02/2007 09.07.29  

Più ci penso e meno riesco a capire.

Ricapitolando. Li hai da tre anni. Uno è morto. Cambi l'acqua ogni 4/6 mesi, acqua del rubinetto. Questo Flortis non lo conosco ma dovrebbe essere una resina a scambio ionico per cui va bene associato all'acqua di rubinetto che ne corregge i difetti. La luce mi dici che è buona .... bel problema . Quindi in teoria va tutto bene.

Ora pensiamo in un altro modo. Le piante allevate in colture idroponiche non sono diverse da quelle allevate in terra, anzi sono molto più facili da tenere ed allevare.

Per cui pensiamo a che cosa provoca in una dracena questa sintomatologia.

1) Il troppo freddo. Le Dracene sono piante tropicali e le temperature ottimali sono intorno ai 25 gradi. Già sotto i 15 gradi stanno male, interrompono la crescita e si presentano macchie secche e ingiallimenti sulle foglie. Come sta la temperatura a casa tua? Si trovano in una zona soggetta a correnti d'aria? Tra l'altro il troppo freddo causa rammollimenti delle foglie e via via dei fusti, come è successo al ramo che è passato a miglior vita.

2)  La mancanza di luce che provoca l'ingiallimento delle foglie perchè non ha energia sufficiente per compiere la fotosintesi. Sta sempre nel posto dove prima cresceva bene o li hai spostati?

3) La poca umidità ambientale può far seccare la punta delle foglie, è un sintomo classico. Nebulizzi le foglie? L'ambiente è secco? 

4) Mancanza di Ferro che normalmente nelle nostre piante è provocato dal acqua troppo calcarea ma se usi delle resine a scambio ionico il problema non dovrebbe sussitere perchè i sali dannosi contenuti nell'acqua (magnesio e calcio) vengono fissati e ceduti alla pianta in cambio di  sostanze nutritive in questo modo il ph dell'acqua (normalmente basico) anche se ricco di calcio, rimane a livelli normali. Il prodotto che usi, che dice l'etichetta? Ti ripeto non lo conosco, l'ho cercato su internet e l'ho trovato in un solo sito e lo dava come resina a scambio ionico, puoi verificare leggendo l'etichetta?

Fammi sapere .....

MG

Chiara

Messaggi : 11
Locazione Geografica : Non Disponibile
Pubblicato Il : 27/02/2007 00.19.20  

SCUSA IL RITARDO!!!

Confermo che è una resina a scambio ionico!Direi che hai trovato le mancanze...in casa mia ci sono 20/21 gradi...è freddino per loro...e non le vaporizzo...purtroppo sulla temperatura posso farci poco, ma sulla vaporizzazione credo di riuscire a lavorarci!! 

Grazie davvero per il tuo aiuto!!

Chiara

Maria Giovanna

Moderatore

Messaggi : 424
Locazione Geografica : Sardegna

admin

Pubblicato Il : 27/02/2007 09.50.09  

Figurati!  

MG

belinda


Messaggi : 55
Locazione Geografica : Sicilia
Pubblicato Il : 27/04/2007 08.51.17  
Scusa l'ignoranza MG, ma la Dracena cosa ci azzecca con il bamboo? Chiara non ti aveva domandato del suo bamboo in coltura idroponica? Forse ho capito male ma mi sa che state parlando di due piante diverse!
belinda
belinda


Messaggi : 55
Locazione Geografica : Sicilia
Pubblicato Il : 27/04/2007 08.58.18  
belinda detto :Scusa l'ignoranza MG, ma la Dracena cosa ci azzecca con il bamboo? Chiara non ti aveva domandato del suo bamboo in coltura idroponica? Forse ho capito male ma mi sa che state parlando di due piante diverse! Adesso ho capito di quale Dracena parlate...scusate
belinda
Maria Giovanna

Moderatore

Messaggi : 424
Locazione Geografica : Sardegna

admin

Pubblicato Il : 27/04/2007 12.08.00  

Si, può trarre in inganno il fatto che si chiami "Lucky bamboo"  e si può pensare che sia un bamboo ma in realtà è la Dracaena fragrans massangeana, conosciuta anche come "Pianta della felicità" o "Lucky bamboo". 

MG 

 

« Precedente   1 / 1   Successivo »
Copyright 2008 Elicriso, Tutti i Diritti Riservati   Condizioni d'uso  Privacy e Cookies