mercoledì 19 settembre 2018 ..:: Vai all'elenco di tutti i nostri forum ::..   Accedi
:: Home » Piante Grasse » Cocciniglia su piante succulente
Autore Messaggi
Rowena

Messaggi : 2
Locazione Geografica : Non Disponibile
Pubblicato Il : 30/03/2010 09.12.23  
Ciao a tutti.

Da due settimane a questa parte sto combattendo contro la cocciniglia sulle mie succulente ma sembra con scarsi risultati. siccome ho perso già 3 piantine, vi espongo il problema e spero mi possiate aiutare.
Sono piantine che durante l'inverno ho ritirato in casa per ripararle dal gelo (vivo a milano) e ho posto nel punto maggiormente soleggiato della casa (grande vetrata a sud).

è iniziato tutto con un deperimento di una piantina, dapprima pensavo fosse marciume, ma poi ho iniziato a vedere sulle piantine vicine un paio di femine di cocciniglia e allora ho iniziato il trattamenti contro la cocciniglia su tutte le piantine del vaso (è un mix di diverse piantine appartenenti a tipi differenti). C'erano inoltre alcuni piccoli "moscerini" di colore grigio scuro che volavano in modo sospetto da una piantina all'altra, h provveduto ad ucciderli e ho poi letto su siti di giardinaggio che il maschio della cocciniglia è dotato di zampine ed ali e può assumere un colore grigiastro, pensate potessero essere maschi di cocciniglia?

Per iniziare, poichè non avevo in casa prodotti adatti, ho fatto un decotto di aglio che ho spruzzato sulle piante e usato anche sulla terra. Ho inoltre eliminato manualmente le cocciniglie visibili.

Il giorno successivo sono poi riuscita a procurarmi un paio di prodotti specifici, uno da usare sulla terra e l'altro da spruzzare sulla pianta. Ho povato prima quello da spruzzare, ma dopo 3 giorni dalla prima applicazione le cocciniglie avevano già provocato il deperimento completo di una pianta e ne avevano compromessa una seconda.
Ho così rimosso nuovamente le cocciniglie visibili usando un cotonfioc imbevuto di alcol e ho utilizzato l'altro prodotto con cui innaffiare la terra.

A distanza di un paio di giorni un'altra piantina è deperita del tutto e un'altra era quasi nelle stesse condizioni, al punto che ho dovuto eliminarle.
Ho quindi riproceduto a disinvestare con il prodotto a spruzzo, ma non c'erano più femmine visibili sulle foglie.

Arriviamo così a stamattina.
Come rmai d'abitudine sono andata a vedere lo stato delle piantine per assicurarmi che non fossero uscite nuove cocciniglie e trovo la terra coperta in diversi punti di una specie di sostanza bianca cotonosa.
Ho rimosso con una paletta la terra "compromessa" e di nuovo irrorato la terra di prodotto.
Secondo voi cos'era?

Cosa posso fare per distruggere questa infestazione?
Avete qualche prodotto da consigliarmi che magari avete usato con successo?

Vi ringrazio fin da ora.


Rowena

Messaggi : 2
Locazione Geografica : Non Disponibile
Pubblicato Il : 05/04/2010 12.38.15  
ook... non fa nulla, grazie lo stesso...

sembra che l'emergenza sia rientrata, nell'ultima settimana non si sono sviluppate bestiole, per fare azione preventiva userò ancora un po' di "cocciniglicida" che si scioglie nell'acqua per le prossime innaffiature e poi lo farò sempre meno spesso, giusto per essere sicuri.

Apprezzo l'ineressamento di chi ha letto il mio appello d'aiuto...

ciao
« Precedente   1 / 1   Successivo »
Copyright 2008 Elicriso, Tutti i Diritti Riservati   Condizioni d'uso  Privacy e Cookies